LA  FEDERAZIONE EUROPEA

ADESSO !

L’euro è minacciato

L’Unione Europea va in frantumi

La crisi diventa ogni giorno più evidente

La soluzione è politica , ma non c’è un progetto

I governi si riuniscono e prendono decisioni parziali a seconda delle circostanze

NULLA CAMBIA, IL DRAMMA È OGNI GIORNO PIÙ VICINO

Noi, cittadini europei, non vogliamo rimanere fermi davanti al deficit democratico dell’Unione Europea, struttura anonima lontana dallagente, ma ognuno di noi è consapevole che un’Europa federale è l’unica risposta efficace ai problemi attuali. Indipendentemente dalla nostra nazionalità, ci sentiamo europei per cultura e sistema di valori che condividiamo, per la storia e per i legami tessuti ogni giorno tra i nostri paesi, per il nostro lavoro, i nostri viaggi, le nostre amicizie, e spesso le nostre famiglie.

È ARRIVATO IL MOMENTO DI AGIRE !

VOGLIAMO CHE SI ORGANIZZI URGENTEMENTE TRA I PAESI CONSENZIENTI

LA FEDERAZIONE EUROPEA, L’UNICA CAPACE DI FAR FRONTE AI PROBLEMI

• Vogliamo una moneta unica gestita da un Ministro delle Finanze, sulla base di una banca di emissione, al servizio di una politica economica e fiscale unificata.
• Vogliamo una difesa comune che unisca i mezzi dei nostri paesi, al servizio di una diplomazia unica
• Vogliamo che l’Europa abbia la personalità di una nazione, la FEDERAZIONE EUROPEA, che ci rappresenta, garante dell’attività economica e della sicurezza dei nostri paesi.

Perché sappiamo che con un’Europa solidamente unita i nostri figli potranno avere un futuro brillante  in un continente in pace, potente, democratico e solidale.


Egregio Presidente del Parlamento Europeo,
Democraticamente eletto, lei rappresenta tutti i popoli d’Europa. Avete quindi la legittimità e il potere necessari per lanciare la rivoluzione che ci attende .
Le chiediamo di sollecitare il Consiglio dei Ministri e di dare il via alla FEDERAZIONE EUROPEA, indispensabile per il  nostro futuro, sottoponendo una Convenzione che proponga una modifica dei trattati.
Non è più solo un suo diritto, è il suo dovere .

Far firmare per posta stampando il manifesto

  e inviandolo a :

EUROPE AVENIR
20 allée Saint-Gilles
92420 Vaucresson
France

Note legali. Saranno diffusi solo i nomi e la nazionalità dei firmatari. Tutti gli altri dati raccolti non saranno comunicati ad altri soggetti. Le informazioni raccolte sono soggette a un trattamento informatico dichiarato alla CNIL e sono destinate a soli usi di segretaria dell’associazione. In applicazione degli articoli 39 e seguenti della legge del 6 gennaio 1978 modificata, può beneficiare del diritto di accesso e di rettifica delle informazioni che la riguardano, contattandoci al seguente indirizzoeurope-avenir@outlook.fr 

PartagerShare on FacebookTweet about this on Twitter